Cerca nel blog

mercoledì 24 gennaio 2018

"Sono Bond...James Bond". Chi sarà il nuovo 007?



James Bond e’ senza dubbio uno dei personaggi più amati della storia del cinema e nel corso degli anni molti attori si sono avvicendati nel vestire i panni della spia più amata di Hollywood, a partire dall'affascinante Sean Connery, passando per il bel Pierce Brosnan fino a Daniel Craig con il suo sguardo glaciale.Da quando Daniel ha annunciato di volersi ritirare dal franchise di James Bond, diverse sono state le voci circolate sul suo successore, diamo insieme uno sguardo ai possibili candidati con una sorprendente nuova giunta alla lista.

Requisiti fondamentali: sex appeal, physique du role e accento inglese.


Tom Hardy


Tra i vari attori che i fan vorrebbero vedere in smoking in una delle superaccessoriate macchine c'è Tom Hardy. Hardy ha l'aria da duro, una bellezza classica, grandi abilità recitative, presenza scenica e un raffinato accento inglese che lo renderebbero una delle scelte più quotate per essere il prossimo James Bond. 

Durante un'intervista a The Daily Beast, l'attore ha commentato questa possibilità e ha aggiunto chi sarebbe il regista perfetto:



"C'è un detto tra gli attori che dice che se parli di qualcosa troppo presto, sicuramente non la farai. Quindi non posso dire nulla! Se lo faccio, sono fuori. Ma Christopher Nolan sarebbe un fantastico regista per un Bond movie. Ciò che hanno fatto Daniel Craig, Sam Mendes e Barbara Broccoli è così impressionante che è difficile re-inventarsi. Mi chiedo come sarà il prossimo film e quando si nomina Nolan, sappiamo che è qualcuno che potrebbe portare qualcosa di nuovo e creare di nuovo qualcosa di profondo."

Idris Elba
 E' da tanto che circola la voce che il prossimo Bond potrebbe essere di colore e che potrebbe essere proprio Idris Elba, sembra infatti che la Sony voglia lui, ma niente è mai stato confermato. Curriculum di assoluto rilievo per Elba, fin dall'inizio della sua carriera legato in modo importante agli action movie e ai polizieschi. Inglese, quarantadue anni, l’attore si è fatto conoscere come uno dei protagonisti del serial The Wire , prima di entrare nel cast della serie dei film Marvel dedicati all’eroico Thor . Ha poi lavorato nei colossal fantascientifici Prometheus  (di Ridley Scott) e Pacific Rim  (di Benicio del Toro).



Tom Hiddleston


Tom Hiddleston (il Loki della saga Thor) è tra i favoriti nella corsa al ruolo di James Bond. Immaginandolo nei panni di Loki, il fratello cattivo di Thor o nel recente Crimson Peak di Guillermo del Toro, forse Tom Hiddleston non sembrerebbe il candidato ideale per diventare il nuovo James Bond. Ma coloro che lo hanno seguito nella miniserie HBO The Night Manager, dove interpreta un ex-soldato inglese reclutato dall'MI6 per diventare una spia, hanno valutato questa possibilità con una certa convinzione. 

Michael Fassbender


 Elegante, sexy, glaciale. Requisiti fondamentali per impersonare una delle icone cinematografiche più celebri di sempre, tuttavia quando interrogato in merito Fassbender ha risposto così:
"To be honest, no. As an acting role, I think Daniel has done such a cracking job in this age group. No, I think the franchise needs something new."
Henry Cavill

Il sexy protagonista di «Batman vs Superman» era già stato preso in considerazione come papabile James Bond nel 2005 per «Casino Royale». Solo all'ultimo momento venne scartato in favore di Daniel Craig perché considerato troppo giovane per la parte. Ora sono trascorsi dieci anni e i tempi potrebbero essere maturi.



Harry Styles


Udite, Udite! L'ex cantante della band One Direction ha debuttato sul grande schermo grazie a Dunkirk di Christopher Nolan nel 2017 e il montatore di 007 SpectreLee Smith, si è sbilanciato e ha dichiarato che il giovane attore potrebbe essere la scelta giusta:

"Harry potrebbe farlo. Se volessero un Bond più giovane, perché no? A me sembra la scelta giusta. Harry è davvero bravo e sicuramente sarebbe ottimo nella parte. Ha un talento eccezionale ed è molto naturale davanti alla macchina da presa. Mi sembrava di avere a che fare con qualcuno con diversi anni di esperienza. Non avrei mai detto che Dunkirk fosse il suo primo film, io non lo conoscevo assolutamente, poi mia figlia mi ha spiegato che è difficile essere più famosi di Harry Styles. Ma è stato davvero bravo e molto carismatico. Se vorrà fare l'attore, immagino uno splendido futuro per lui."

E voi chi vedreste come prossimo James Bond?

13 commenti:

  1. Io sono fan di Mad Max, quindi voterei Tom Hardy tutta la vita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tom Hardy è anche tra i miei candidati preferiti:)

      Elimina
  2. No, ma James Bond non può e non deve essere nero. Ma non per razzismo, ma perché non è nero.
    Sono stronzate, quelle di cambiare razze e etnie ai personaggi.
    Peggio mi sento con il tizio dei One Direction... ahaha!
    Fassbender il più azzeccato tra questi. Seguito da Hiddleston.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però almeno giocherebbero sulla novità col Bond di colore! Il tipo dei One Direction giammai! I miei preferiti sono: Hardy, Fassbender e Henry Cavill ( a cui assegnerei qualunque parte in qualunque film perché è il mio uomo ideale :P )

      Elimina
    2. Naah, odio il cambio razziale per i personaggi iconici. Come se rifacessero Foxy Brown in white :)

      Moz-

      Elimina
    3. Ho dovuto cercare chi fosse Foxy Brown :P

      Elimina
    4. Anche secondo me non bisognerebbe uscire troppo dal seminato quando si interpreta un personaggio, soprattutto se iconico. Piuttosto si crei un nuovo personaggio, se bisogna farlo troppo diverso dall'originale.
      C'era un tempo in cui si parlava di Clive Owen, non mi sarebbe dispiaciuto vederlo nella parte.

      Elimina
    5. A me sconvolgerebbe più il bond pischello! Clive Owen invece potrebbe avere decisamente il suo perché...

      Elimina
  3. No vabbè Harry styles come James Bond non si può sentire! XD
    Io sono cresciuta con i film di sean Connery (mio papà è un'appassionato della saga) quindi per me il vero James Bond rimarrà sempre lui, però tra i candidati quelli che mi sembrano più adatti a questo ruolo sono Tom Hardy e Fassbender
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Styles è un assoluto no anche per me in effetti! Beh Connery era affascinante come pochi nel ruolo di Bond , è un classico :)

      Elimina
  4. ...a differenza del globale poco entusiasmo per Styles, io la trovo una bellezza compatibile con James Bond, ma scarsamente adatto perché decisamente troppo giovane per interpretare quella sfrontatezza gagliarda e magnetica, che l'agente 007 riflette.
    Adorerei Tom Hardy, lo farebbe super macho... e bello gnecco
    Tom Hiddleston ne potrebbe fare una versione più ironica invece, che forse gradirei, perché è una linea da portare avanti con grande orgoglio nel tratteggiare il personaggio a mio avviso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io non dico che sia brutto, solo come dici tu stessa troppo giovane, lo userei ora come ora solo se le intenzioni fossero quelle di fare un tipo di Bond diverso, adatto ad un pubblico molto più giovane (sigh parlo come una vecchia).
      E bentornata sul mio blog cara ;)

      Elimina
  5. I due punti di riferimento della saga cinematografica sono sempre stati Sean Connery per la versione macho e Roger Moore per la versione più ironico gentleman. Tutti gli altri sono figli di questi due. Se la scelta deve essere del tipo "Macho" propenderei sicuramente per Tom Hardy (anche se Clive Owen sarebbe perfetto, ma forse troppo in là con gli anni), per il tipo "Gentleman" vederei bene Tom Hiddlestone. L'unico che potrebbe contenere entrambi gli aspetti, infine, è Henry Cavill (guardatelo fare le prove generali di 007 in U.N.C.L.E. che non è granché come film ma dà l'idea di come potrebbe essere il suo Bond).
    [Marino]

    RispondiElimina